Pronostici Serie B del 9, 10 e 11 Novembre 2018

Pronostici Serie B

Qual è la più bella del reame? In Serie B potremmo scoprirlo tra poche ore con le prime della classe pronte a darsi battaglia: è la settimana di Palermo-Pescara.

Col ritorno di mister Stellone l’aquila rosanero si è librata in volo. Basta leggere i risultati sotto la nuova guida per accertarsene: 4 vittorie, 1 pareggio e nessuna sconfitta.

Serie positiva fondamentale per riprendere contatto con la vetta. A favorirlo un paio di passi falsi degli abruzzesi verso fine ottobre, riscattati dallo squillante 4-2 sul Lecce. Inserito nel secondo tempo, Del Sole ha spaccato in due la gara, con una doppietta che accende ulteriormente l’interesse nei confronti della giovane punta, già ceduta alla Juve.

Vittima di analoga flessione, il Verona targato Grosso: alla sconfitta in quel di Ascoli è seguito il pari interno contro la Cremonese. Certe squadre, partite maluccio, hanno ripreso in mano il loro destino. Come il Brescia, prossimo avversario proprio degli scaligeri. Le Rondinelle, rigenerate dalla gestione Corini, non hanno ancora perso da quando il Genio siede in panchina.

Nel lotto delle pretendenti alla promozione un posto d’ufficio spetta poi al Benevento, anche se solo a sprazzi ha convinto. Il club sannita paga incertezze difensive, non degne della rosa a disposizione. Conti che, una volta tanto, non tornano al Carpi, avversario di giornata. Nemmeno Castori pare trovare la quadratura del cerchio. Lui comunque si dice fiducioso che il vento stia per cambiare.

Dal debutto nel delicato impegno interno col Verona, Zenga non ha sbagliato un colpo. Per migliorare ulteriormente la classifica guiderà i lagunari all’assalto del Cittadella, nell’ennesimo derby veneto.

Ecco i pronostici Serie B della dodicesima giornata.

Pronostico Palermo – Pescara

Si sapeva, gli ingredienti erano di prima scelta. Serviva giusto un bravo impastatore, che li amalgamasse al meglio. E adesso Palermo se lo gode: Roberto Stellone ha accettato il ritorno in Sicilia per saldare il debito con la piazza.

In vista del big match domenicale schiererà l’amato 4-3-1-2. Davanti a Brignoli, comporranno il quartetto difensivo Salvi, Struna, Bellusci e Aleesami. Centrocampo con Jajalo, Haas e Mazzotta. Trio offensivo tutto balcanico: Trajkovski si muoverà alle spalle di Nestorovski e Puscas.

Nonostante la pesante posta in palio, il Pescara rimane fedele ai soliti principi tattici, che valgono il primato di attacco più prolifico, insieme alle pugliesi Lecce e Foggia.

Tra i pali Pillon confermerà Fiorillo, protetto da Ciofani, Gravillon, Campagnaro e Del Grosso. Nella zona mediana si divideranno le responsabilità Melegoni, Palazzi, Machin, mentre Del Sole debutterà dal primo minuto in attacco, completato da Mancosu e Antenucci.

Il livello raggiunto da entrambe rende impossibile indicare un sicuro favorito. Perciò ci rifugiamo nella doppia chance 1X, abbinandola a Over 1.5.

Pronostico: 1X, Over 1.5

Pronostico Brescia – Verona

Di fondo, un’efficace cura alla “pareggite” deve essere ancora trovata. Sostenere che il cambio di allenatore abbia sortito effetto nullo sul Brescia sarebbe però inveritiero.

Solo una squadra con mordente avrebbe evitato a Foggia il ko. Per confermarsi incontrerà il Verona al Rigamonti.

Il 4-3-1-2 di marca locale vedrà Alfonso in porta, Gastaldello-Romagnoli coppia centrale, con Sabelli e Curcio sugli esterni. Martinelli e Dall’Oglio daranno manforte al playmaker Tonali. Più avanzato, Bisoli ispirerà Donnarumma e Torregrossa.

Nelle fila dell’Hellas Verona la tranquillità si è come volatilizzata: un nuovo passo falso costerà a Grosso l’esonero. A proteggere Silvestri, il quartetto formato da Crescenzi, Caracciolo, Marrone e Balkovec. In mezzo al campo Zaccagni, Colombatto e Favoriti sono i papabili titolari. Davanti, Pazzini ricoprirà il ruolo di punta centrale, assistito da Matos e Ragusa.

Viriamo su doppia chance X2 e Under 3.5.

Pronostico: X2, Under 3.5

Altri Pronostici 1×2 Serie B

Pronostico Cittadella – Venezia

In un via via, tra retrocessioni e fallimenti, certi capisaldi storici della Serie B infondono certezze. Anche quest’anno il Cittadella naviga nelle zone alte. Addirittura leader solitario in un primo momento, ha ripreso a macinare punti senza sosta.

Al Tombolato la formazione di casa si misurerà col Venezia, in netta ascesa. Dal cambio alla guida, i lagunari non hanno più perso. Se manterranno la recente andatura, gli spareggi promozione sono sicuramente alla portata.

Puntiamo le nostre fiches su doppia chance 1X e Under 3.5.

Pronostico: 1X, Under 3.5

Pronostico Carpi – Benevento

Alla torcida giallorossa, Carpi-Benevento rievoca dolci ricordi. Solo nella stagione 2016-2017 spalancò loro le porte della massima serie. Obiettivo sempre alla portata, malgrado le tre sconfitte rimediate negli ultimi cinque confronti.

Semmai la classifica degli emiliani sanguina. Colpa soprattutto del deficitario bottino rimediato finora in casa, dove attende ancora il primo successo.

Perciò, crediamo che la Strega ne uscirà trionfante.

Propendiamo per doppia chance X2 e Over 1.5.

Pronostico: X2, Over 1.5

Pronostico Salernitana – Spezia

Dall’incubo alla rinascita. In sette anni la Salernitana ha bruciato le tappe. E ora punta in alto. L’entusiasmo innescato dal quarto posto si sta rivelando contagioso. All’Arechi impressiona, seconda per rendimento casalingo assoluto.

Lo Spezia, gravitante intorno a metà classifica, parte sfavorito.

Nella nostra schedina inseriamo doppia chance 1X e Under 2.5.

Pronostico: 1X, Under 2.5

Pronostico Perugia – Crotone

Allo Stadio Renato Curi andrà in scena l’anticipo tra Perugia e Crotone.

I sei punti conquistati dagli umbri in cinque giorni hanno messo in risalto un potenziale offensivo, sino a quel momento inespresso. Un doppio impegno che tramuta la classifica, tornata tranquilla.

Stato d’animo sconosciuto nel Crotone. Ritrovatosi a condurre sul Carpi, il pari subito negli ultimi minuti porta alla luce un’instabilità persistente. Evidentemente, Oddo deve ancora lavorare molto per puntare agli agognati play-off.

Per i pronostici di domani viriamo su doppia chance 1X e Over 1.5.

Pronostico: 1X, Over 1.5

Pronostico Cremonese – Livorno

Terremoto nella città del Torrazzo. Con una mossa coraggiosa, la dirigenza grigiorossa ha rimpiazzato Mandorlini con Rastelli.

Una salvezza tranquilla andava bene nella precedente annata. Non ora però. I diversi colpi messi a segno nella campagna trasferimenti impongono il cambio di passo. I troppi pareggi rischiavano di portare ad adagiarsi.

Smossa nelle fondamenta, la Cremonese si imporrà sul Livorno.

Consigliamo 1 e Under 2.5.

Pronostico: 1, Under 2.5

Pronostico Cosenza – Lecce

Il buon feeling del Cosenza col proprio impianto assumerà importanza capitale nella rincorsa alla salvezza. Dopo aver sfruttato il fattore campo nella scorsa Serie C, nella nuova categoria resta tuttora imbattuto allo Stadio San Vito. Almeno sul campo, visto che col Verona la sconfitta è stata decretata direttamente a tavolino.

Il neopromosso Lecce in tenuta da trasferta tiene ritmi esagerati e può seriamente ambire alle zone nobili. Liverani ha avuto il merito di insistere sul bel gioco e i risultati lo stanno meritatamente premiando.

Scommettiamo su doppia chance 1X e Over 1.5.

Pronostico: 1X, Over 1.5

Pronostico Ascoli – Padova

Optiamo per il Padova, affidato a Foscarini: doppia chance X2 e Under 2.5.

Pronostico: X2, Under 2.5

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi al tuo account

Non hai ancora un account?

Mostra

Password dimenticata?

Registrati gratuitamente

Hai già un account?

Mostra

Mostra

Recupera la password

Inserisci l'indirizzo email usato durante la registrazione. Ti sarà inviata una nuova password.

Conferma il codice PIN

Inserisci il codice PIN ricevuto via SMS per confermare il tuo account.

Close
x
Megaregistrazione

OFFERTA di BENVENUTO

Ricevi fino a 500 € di BONUS in 10 minuti

RICHIEDI ORA