Pronostici Serie B del 14, 15, 16 e 17 Settembre 2018

Pronostici Serie B

Serie B in subbuglio. Ferma nello scorso week-end, una partita importante nella divisione cadetta è stata comunque disputata, davanti al Collegio di Garanzia.

Dopo continui rinvii, i ricorsi per ripescaggo di Ternana, Pro Vercelli, Siena, Catania, Novara e Virtus Entella sono stati respinti. “Mai nella storia del Collegio un presidente aveva votato contro, io l’ho fatto per la prima volta nella mia carriera”, ha comunicato il presidente Franco Frattini. “Una sentenza politica”, tuonano i club non ammessi.

A ogni modo, una decisione è stata presa. Finalmente. Per chi se lo fosse perso, Avellino, Bari e Cesena hanno dichiarato fallimento in estate. Ecco perché si prospettavano tre posti vacanti. Alla fine però così non è stato: restano 19 le squadre partecipanti. Con una che, a turno, necessariamente riposerà.

Passando al campo, là dove più ci interessa, comanda il Cittadella, partito fortissimo. Come negli ultimi anni è già capitato spesso al club veneto, aggiungeremmo. Buttato fuori l’Empoli in Coppa Italia, ha prima travolto il Crotone per 3-0 e dunque espugnato Carpi col minimo sforzo. Sabato tornerà al Tombolato: ospiterà il Cosenza neopromosso.

Nel lotto delle squadre a quattro punti il Pescara: fermata la Cremonese sul pari, col Livorno ha strappato posta piena. Ora viaggerà destinazione Brescia, in chiaro affanno. Finora Suazo non ha incantato in panchina. Al pari col Perugia è seguito una bruciante debacle per opera dello Spezia.

Reduce, a sua volta, da un brutto passo falso, il Venezia giocherà col Benevento, a riposo nell’ultimo turno.

Occhio poi a Foggia-Palermo: stili opposti, ambizioni comuni. I Satanelli hanno ancora un handicap di 5 punti. Ma visti gli importanti colpi messi a segno in estate possono puntare la zona playoff. Purché dietro trovi solidità: battuti perentoriamente il Carpi in casa, a Crotone sono emerse grosse lacune in difesa. Sei goal al passivo sono troppi se l’obiettivo per reclamare un posto nelle prime posizione.

Ancora più in alto mirano i siciliani. Premesse, in parte, disattese sul campo. Con due pareggi, a Salerno e quello rocambolesco contro la Cremonese, riacciuffata nel finale dopo essersi trovato in vantaggio.

Largo ai pronostici Serie B della terza giornata.

Pronostico Brescia – Pescara

Non l’inizio migliore per uno alle prime armi. Audace scommessa del patron Cellino, il tecnico David Suazo si trova già sulla graticola.

Punto debole ancora una scarsa concretezza. Che vanifica la capacità nell’imporre il proprio gioco. Così Suazo vede l’ultima sconfitta: “La squadra ha fatto quello che gli ho chiesto, i ragazzi mi sono piaciuti perché sono stati molto propositivi, ma ancora una volta abbiamo fatto errori evitabili, che hanno compromesso la gara”. E  le colpe vanno suddivise. “Errori singoli e di squadra, diciamo un insieme delle due cose…”.

Il rimpianto maggiore è quello della scarsa lucidità nei metri finali: “Dispiace, perché quando ti capitano certi episodi vanno sfruttati al meglio, sotto questo aspetto bisogna ancora crescere”. Sull’asse sinistro si è accusato: “Qualche difficoltà c’è stata, ma il gruppo sta crescendo a livello tattico”.

Per quanto riguarda invece le basi da cui ripartire: “Di quello che hanno proposto i ragazzi al ‘Picco’ sono contento – spiega Suazo -, certo c’è ancora molto da lavorare, e d’altronde di fronte avevamo un’ottima squadra. Nel calcio bisogna fare i conti anche con gli avversari”.

Nel match al Rigamonti dovrà ancora dovrà fare a meno di Gastaldello, espulso nel match col Perugia: lo sostituirà Lancini. Sulla trequarti Tremolada supporterà Donnarumma e Morosini.

In settimana il divorzio col ‘secondo’ Cesare Beggi. Al suo posto siederà in panchina Valeriano Recchi, che ha già ricoperto questo incarico a Bari e Trapani.

Passando al Pescara, è ovviamente soddisfatto Beppi Pillon della prestazione sul Livorno. Ma su alcuni aspetti resta da lavorare. “Dopo il 2-0 ci siamo abbassati troppo – evidenzia il tecnico –, dovevamo tenere il baricentro altro perché poi contro giocatori come Diamanti capaci di mettere palloni importanti rischiamo di subire come poi è successo”. Soffermandosi sui singoli, premia Melegoni, “ragazzo molto intelligente che sa inserirsi bene negli spazi”. E bomber Cocco: “I due gol gli daranno ancor più fiducia”. In campo confermerà lo stesso undici titolare. Eccetto in porta: Kastrati lascerà il posto a Fiorillo.

In caso di sconfitta, Suazo rischia grosso. Tuttavia, il Pescara sta attraversando un periodo felice. Andiamo su doppia chance X2 e Over 2.5.

Pronostico: X2, Over 2.5

Pronostico Venezia – Benevento

Perdere coi vicini non fa mai piacere. È comprensibile dunque che in laguna permanga rammarico.

Stefano Vecchi commenta la sconfitta per opera del Padova: “Credo che sia stata una partita combattuta, anche aperta ad ogni risultato. L’abbiamo persa su alcune situazioni alla fine del primo tempo, su angoli e punizioni laterali nei quali ci siamo fatti mettere un po’ troppa pressione, e non abbiamo difeso bene”.

A decidere gli episodi: “Sapevamo che dovevamo fare attenzione al loro gioco aereo, avevamo anche preparato queste situazioni, ma non è bastato”.

Evidente il calo del Venezia nella ripresa: “Non siamo riusciti a cercare con palle alte Zigoni, seppur abbiamo cercato di andare molto sull’esterno”. Anche perché gli avversari avevano “una difesa che non permette giocate centrali e, quelle volte che ci abbiamo provato, non siamo stati capaci di dare qualità”.

A guidare la retroguardia sua maestà Domizzi, in un 3-5-2 con Garofalo e Di Mariano che si sistemeranno sugli esterni. Tandem offensivo la coppia Citro-Vrioni.

Nel Benevento mister Christian Bucchi chiama la carica. “Dobbiamo avere una grandissima forza mentale, non dovremo preoccuparci del contorto, dovrà essere sempre uguale – racconta a caldo nel post-gara dell’amichevole vinta contro una rimaneggiata Roma -. Dovremo essere una macchina da guerra che fa le cose che sa fare. La squadra risponde bene, per questo non posso vedere il primo tempo fatto col Lecce. Vinceremo le partite quando giocheremo da Benevento, preoccupandoci di fare la nostra partita con le nostre qualità. Questo ci porterà ad avere continuità di rendimento e di risultati”.

E sull’impiego o meno di Nocerino: “Ho la fortuna di avere uomini intelligenti, nessuno ha il posto assicurato. Non guardiamo l’età o il curriculum, siamo tutti di serie B: non esistono le carriere ma le esperienze”. A ogni modo, è preventivabile l’impiego dell’ex milanista a centrocampo. Tre uomini davanti: Insigne chiamato a recapitare palloni invitanti a Coda.

La maggiore qualità degli ospiti crediamo peserà nei pronostici di domani: segniamo 2 e Over 1.5.

Pronostico: 2, Over 1.5

Altri Pronostici 1X2 Serie B

Pronostico Foggia – Palermo

Importanti piazze del Sud a confronto.

Al cospetto dell’arcigno Palermo il Foggia cerca una prova maiuscola. E per noi parte favorito: 1X e Over 2.5.

Pronostico: 1X, Over 2.5

Pronostico Verona – Carpi

Rinviata la trasferta a Cosenza, nel Verona preparano un altro match casalingo. Incapace col Padova di andare oltre il pari.

Optiamo per 1 e Over 1.5.

Pronostico: 1, Over 1.5

Pronostico Livorno – Crotone

Rivincita del match di Coppa Italia.

L’ultima parola sarà nuovamente del Crotone: doppia chance X2 e Over 1.5.

Pronostico: X2, Over 1.5

Pronostico Cremonese – Spezia

Prima vittoria per la Cremonese: 1 e Over 1.5.

Pronostico: 1, Over 1.5

Pronostico Cittadella – Cosenza

Tre su tre per il Cittadella? Per noi sì: esito secco 1 e Over 1.5.

Pronostico: 1, Over 1.5

Pronostico Salernitana – Padova

Un pareggio manterrebbe l’imbattibilità per entrambe.

Tuttavia, alla Salernitana servirebbe la proverbiale scossa: doppia chance 1X e Under 3.5.

Pronostico: 1X, Under 3.5

Pronostico Ascoli – Lecce

Ha già impressionato per la qualità del reparto d’attacco. E ora Liverani vuole ardentemente festeggiare il primo trionfo in campionato: 2 e Over 2.5.

Pronostico: 2, Over 2.5

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi al tuo account

Non hai ancora un account?

Mostra

Password dimenticata?

Registrati gratuitamente

Hai già un account?

Mostra

Mostra

Recupera la password

Inserisci l'indirizzo email usato durante la registrazione. Ti sarà inviata una nuova password.

Conferma il codice PIN

Inserisci il codice PIN ricevuto via SMS per confermare il tuo account.

Close
x
Megaregistrazione

OFFERTA di BENVENUTO

Ricevi fino a 500 € di BONUS in 10 minuti

RICHIEDI ORA