Pronostici La Liga del 14, 15, 16 e 17 Settembre 2018

Pronostici Liga Spagnola

Vivo come ai tempi d’oro. Archiviato un Mondiale deludente, il calcio spagnolo si riscopre grande. Con due, altisonanti, successi su Inghilterra e Croazia. Grandi protagoniste nella scorsa rassegna iridata. La vittoria a domicilio sulla Nazionale dei Tre Leoni rende onore. Ma contro i rossocrociati si è davvero esagerato: un 6-0 pirotecnico che, da una parte innaffia l’orgoglio, dall’altra alimenta i rimpianti. Chissà fin dove sarebbero arrivate le Furie Rosse se fossero state più ciniche in Russia…

Il pensiero corre ora al campionato. Che vede già primeggiare Barça e Real Madrid. Esatto, anche dopo gli addii eccellenti consumatisi in estate, il duopolio sopravvive. Sul fronte catalano, due successi senza colpo subire, su Alaves e Valladolid. Dunque un impietoso 8-2 ai danni dell’Huesca. Travolgenti le prestazioni di Messi e Suarez, che hanno inserito, rispettivamente, due e tre volte il rispettivo nome nel tabellino.

Filotto perfetto anche per i campioni continentali in carica. Aperto i battenti superando, al Bernabeu, il Getafe, hanno liquidato Girona e Leganes, entrambi liquidati per 4-1. Nel derby madrileno è stata soprattutto la stella di Benzema a brillare. Per lui una doppietta, che lo porta a quota 5 reti: mai aveva segnato tanto ai primi di settembre.

Ora li attendono trasferte delicate. I blaugrana scenderanno sul campo della Real Sociedad, uscito ko contro l’Eibar nel duello tutto basco. Un brusco calo: la stagione era partita battendo il Villarreal in trasferta. La squadra del nuovo tecnico Lopetegui sarà invece di scena a Bilbao, nel fortino che par essere tornato (quasi) invalicabile: l’Athletic ha conquistato 4 punti al San Mames, sui 6 disponibili.

Nonostante debba recuperare una gara (Rayo Vallecano) presidia l’alta classifica. Certi valori non sono d’altronde ancora emersi. E il riferimento va soprattutto alla terza incomoda. Chi per un problema, chi per un altro le maggiori accreditate tendono balbettano. E così dietro alle superpotenze ecco il Celta Vigo, a quota 7 punti. Un bottino meritato, una partenza sprint sublimata ai danni dell’Atletico Madrid due settimane fa.

Proprio i Colchoneros sono stati finora la maggior delusione. Per riscattarsi appuntamento sabato, quando ospiteranno l’Eibar.

Ecco i pronostici Liga quarta giornata.

Pronostico Athletic Bilbao – Real Madrid

A volte i sogni si avverano. La storia di Ander Capa sta circolando sulle testate nazionali. Dopo diverse stagioni all’Eibar, ha finalmente coronato il suo sogno di giocare nell’Athletic. La squadra per cui tifa da sempre. Finora impiegato sempre a gara in corso, il laterale sinistro si dice comunque soddisfatto perché “la stagione è lunga”.

“Aspetterò il mio momento – afferma in conferenza stampa -. Quando ne avrò possibilità, proverò a fare del mio meglio”. Il classe ‘92 concorrerà con De Marcos per un posto nell’undici titolare. Sul compagno-rivale Capa ha comunque solo parole di rispetto: “E’ un giocatore molto bravo e milita da una vita in questa squadra”. Pur consapevole che “bisogna lottare per vincere la concorrenza”.

Il contributo degli esterni è essenziale nel gioco che Berizzo richiede: “Ci impone di scalare parecchio”, confessa Capa. Nel nuovo ambiente ha subito avuto modo di ambientarsi. Ritrovando anche Yuri Berchiche e Dani García, suoi compagni già all’Eibar. “Abbiamo disputato un campionato intero, salendo in Primera Division, dove speriamo che l’Eibar resti molti anni”, auspica.

In vista del prossimo impegno De Marcos rimane favorito. Non sarà sicuramente della gara Lekue (frattura del malleolo tibiale), mentre Aduriz è in dubbio per un problema ai bicipiti femorali. Davanti confermato Williams.

A settimane di distanza, lo strappo tra Julen Lopetegui e la Federcalcio spagnola fa ancora discutere. Il diretto interessato non rinnega però nulla: “Ho semplicemente preso una decisione – sottolinea Lopetegui –. E lo rifarei, perché ho fatto tutto nella maniera più onesta, e oggi non mi pento di nulla”. Se ha dolori di stomaco ripensando a quanto successo? “Per nulla. Sono felice di allenare il Real, abbiamo grandi obiettivi e inoltre sono convinto che Luis Enrique sarà perfetto per la selección”.

L’ambiente madridista è a lui familiare: negli anni ‘90 ne fu portiere di riserva. Rispetto però ad allora “il mondo Real è cresciuto tantissimo – ammette -. C’è sempre stata la sensazione di grandezza, ma negli ultimi anni il club è diventato ancor più prestigioso. Se si pensa ai titoli conquistati…”.

Non potrà però contare su Cristiano Ronaldo, partito proprio quest’estate. “Messi dice che ci siamo indeboliti? Io non avrei mai dubbi sulla nostra squadra”, controbatte subito Lopetegui. “Ma non ho parlato con Cristiano – spiega -, lui ha sempre mostrato il chiaro interesse di andare, il club l’ha semplicemente aiutato. Ha dato tutto, è un giocatore incredibile. Ho rispettato la sua scelta”.

In vista dell’impegno avrà l’intero organico arruolabile. Davanti, con Bale e Benzema, schiererà Asensio, indiscusso MVP nel match in nazionale contro la Croazia. Panchina per Mariano Diaz.

Puntiamo sul Real: 2 e Over 2.5.

Pronostico: 2, Over 2.5

Pronostico Real Sociedad – Barcellona

La maledizione è stata spezzata. Dal 2007 il Barcellona non espugnava più lo stadio Anoeta. Fino allo scorso gennaio.

Alle porte si prospetta un match altrettanto ostico. Malcom, reduce da una leggera distorsione, probabilmente figurerà nei convocati. A ogni modo, spetteranno a Messi, Dembélé e Suarez le responsabilità offensive.

Secondo noi gli ospiti strapperanno posta piena: 2 e Over 2.5.

Pronostico: 2, Over 2.5

Altri Pronostici 1×2 La Liga

Pronostico Siviglia – Getafe

Nel caso del Siviglia la pausa è giunta nel momento peggiore.

Uscito sconfitto nella stracittadina. Per riscattare il ko col Betis darà vita a una prova arrembante: diciamo 1 e Over 2.5.

Pronostico: 1, Over 2.5

Pronostico Atletico Madrid – Eibar

Dura la vita per Simeone in questo primissimo scorcio di Liga.

Ancora chiamato a trovare una quadratura che, attualmente, manca. Comunque parte favorito: segniamo 1 e Over 1.5.

Pronostico: 1, Over 1.5

Pronostico Leganes – Villarreal

Soffia vento di burrasca sul Villarreal: un solo punto in tre giornate. Da zona retrocessione.

Col Leganes i tifosi vogliono vedere risposte. Potrebbero venire accontentati: X2 e Over 1.5.

Pronostico: X2, Over 1.5

Pronostico Valencia – Betis

Due pari e un ko: il Valencia è solo un lontano fantasma di un anno fa.

Pur faticando, crediamo si imporrà: doppia chance 1X e Over 2.5.

Pronostico: 1X, Over 2.5

Pronostico Girona – Celta Vigo

Fino a quando il Celta Vigo saprà stupire?

Ancora per un po’ siamo portati a credere. Consigliamo doppia chance X2 e Under 3.5.

Pronostico: X2, Under 3.5

Pronostico Espanyol – Levante

Segnali incoraggianti provengono da entrambe le formazioni. Propendiamo per l’Espanyol giusto perché può sfruttare il fattore campo a proprio vantaggio. Indichiamo 1 e Over 1.5.

Pronostico: 1, Over 1.5

Pronostico Huesca – Rayo Vallecano

Per i pronostici di domani uno scontro salvezza. Aveva mostrato cose interessanti l’Huesca prima dell’ultima, tremenda, batosta.

Rischia di accusare il colpo: viriamo su doppia chance X2 e Under 3.5.

Pronostico: X2, Under 3.5

Pronostico Valladolid – Alaves

In tre giornate il Valladolid non ha ancora messo a segno nemmeno una rete.

Secondo noi la spunterà, ma scordiamoci una partita memorabile: 1X e Under 2.5.

Pronostico: 1X, Under 2.5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi al tuo account

Non hai ancora un account?

Mostra

Password dimenticata?

Registrati gratuitamente

Hai già un account?

Mostra

Mostra

Recupera la password

Inserisci l'indirizzo email usato durante la registrazione. Ti sarà inviata una nuova password.

Conferma il codice PIN

Inserisci il codice PIN ricevuto via SMS per confermare il tuo account.

Close
x
Megaregistrazione

OFFERTA di BENVENUTO

Ricevi fino a 500 € di BONUS in 10 minuti

RICHIEDI ORA