Pronostici Champions League del 7 Novembre 2018

Pronostici Champions League

Si inizia a fare sul serio! Dopo le prime tre giornate dei gironi che sono state interlocutorie e con molti risultati a sorpresa. Quasi tutti i gironi sono equilibrati e tutto è da decidere ma quello che è certo è che chi si vuole qualificare per gli ottavi di finale non potrà più sbagliare!

Il mercoledi di Champions League inizierà alle 19 con una delle squadre italiane presenti quest’anno e cioè la Roma, che l’anno scorso è stata in pratica la rivelazione dell’edizione dell’anno scorso quando è arrivata in semifinale con il Liverpool, sfiorando la finale e mancandola solo per un goal.

Quest’anno ha ottenuto 2 vittorie in casa con due squadre inferiori, Cska Mosca e Viktoria Pilzen, e ha perso nettamente a Madrid e va a Mosca per vincere e fare un salto decisivo per la qualificazione. Quest’anno ha perso tanti giocatori e campioni esperti,ma in Coppa ha mostrato buone cose.

Poi abbiamo la Juventus che ospita il Manchester United di Mourinho e dopo la vittoria dell’andata vuole ripetersi per prendersi il primo posto oltre la qualificazione!

Sarà una partita molto emozionante per Pogba che torna nel suo vecchio stadio e sarà abbastanza complicata per mister Mourinho, che dopo le polemiche dell’andata con i tifosi della Juventus, e considerando il suo passato con l’Inter non riceverà una bella accoglienza.

Altre partite interessanti,sia per lo spettacolo che per la classifica, saranno sicuramente Benfica – Ajax, e Manchester City –  Shakhtar.

Noi come al solito proveremo a dare il nostro contributo per provare a fare vincere i nostri fedeli e appassionati scommettitori.

Proviamo quindi ad analizzare i pronostici Champions League partita per partita!

Pronostico Juventus – Manchester United

Partita spettacolare quella che si giocherà a Torino tra la squadra di Allegri, che è una delle favorite per la vittoria della Champions League, e che finora ha vinto tutte le partite in coppa, fornendo anche ottime prestazioni.

Ospita la squadra di Mourinho per garantirsi la qualificazione e il primo posto in classifica, ma non sarà facile perchè il Manchester United non si è ancora qualificato. Ma il mister Allegri non è ancora molto soddisfatto della difesa della squadra e dopo la partita vinta con il Cagliari ha dichiarato:

“Vincere 10 partite su 11 non è semplice, per questo faccio i complimenti alla squadra. La partita è stata approcciata bene, poi non abbiamo segnato il secondo gol e siamo usciti un pochino dalla gara; questo perché non attaccavamo e non difendevamo bene.

Bisogna migliorare nella fase difensiva nella nostra metà campo perché a volte diamo troppe cose per scontate, dobbiamo fare un po’ di fatica in più quando difendiamo. Non possiamo pensare di fare sempre 3 gol per vincere, dobbiamo portare a casa anche le gare per 1-0. Anche alla fine abbiamo commesso qualche errore. Questa è una delle poche cose che in questo momento non funziona al meglio e bisogna lavorare su questo. Anche contro il Cagliari abbiamo subito gol su cross, bisogna lavorare meglio sulla fase difensiva perché non sempre si possono segnare tre gol a partita. Le gare vanno chiuse prima

Non credevo di fare 10 vittorie e un pareggio su 11 partite, perché vincere non è mai facile. L’Inter ha lasciato punti in casa con Torino e Parma, i campionati passano anche da queste partite, poi negli scontri diretti può succedere di tutto. Col Napoli abbiamo vinto lo scontro diretto, è una squadra che ha fatto 91 punti lo scorso anno quindi bisogna correre e pedalare. Ora vogliamo chiudere il discorso in Champions, il campionato è ancora lungo. Sono comunque due squadre attrezzate per lo scudetto e lotteranno fino alla fine.

Mourinho invece è un pò in difficoltà in Inghilterra in quanto sta subendo tante critiche da tifosi e giornalisti ed è consapevole che si gioca tanto nelle prossime partite e infatti ha dichiarato alla stampa:”Quando sei fuori dalle prime 4 non penso che si possa parlare della corsa al titolo.”

Se invece sei fra le prime 4, e credo che ci torneremo, allora puoi valutare i distacchi, il calendario, la situazione del momento fra infortuni, squalifiche e forma. Al momento siamo fuori dalle prime 4 per cui pensiamo ora a fare i punti che ci servono per provare a essere, come mi aspetto, a fine dicembre in una posizione migliore di quella attuale”.

Tra i pronostici di domani questo sembra uno dei più incerti e quindi consigliamo di scommettere sulla doppia chance 1x e Over 1,5 per i goal.

Pronostico :1x; Over 1,5

Pronostico Cska Mosca – Roma

Il mercoledi di Champions League si aprirà con 2 partite alle 19: Valencia – Young Boys e soprattutto la Roma che va a Mosca, per sfidare lo Cska e cercare di vincere per darsi lo slancio decisivo per la qualificazione agli ottavi di finale della coppa dalle grandi orecchie.

All’andata la squadra giallorossa guidata da Di Francesco ha sfoderato una bella prestazione e il protagonista assoluto è stato Dzeko, che ha segnato tanti goal ed è stato il migliore in campo.

In campionato le cose però non vanno per niente bene e la Roma infatti è reduce da 2 punti in 3 partite ed è lontana dalle zone di classifica che contano. Nelle ultime due partite ha pareggiato in trasferta a Napoli e a Firenze, giocando bene in campi difficili.

Però nell’ultima partita a Firenze la Roma si è arrabbiata per un rigore a favore della Fiorentina che non c era e dopo la partita ha parlato Monchi, che si è soffermato anche sul momento della Roma:

“Tutto il rispetto per gli arbitri – riporta Vocegiallorossa.it -. Questa società ha preso una strada che non deve dimenticare e abbandonare, quella del rispetto assoluto verso gli arbitri.

Anche oggi credo che l’arbitro sia l’ultimo responsabile di tutto quello che è successo. Mi dispiace perché nel calcio italiano c’è la possibilità del Var che secondo me è una delle cose migliori degli ultimi anni”.

“Oggi purtroppo non è stato utilizzato e questo mi dispiace. Difendo l’uso del Var per proteggere gli arbitri, perché con la tecnologia il rigore non sarebbe stato dato. Lo stesso è successo con il Liverpool. L’arbitro può sbagliare come tutti ma oggi l’aiuto non è stato messo a sua disposizione.

Per quanto riguarda il pronostico consigliamo il segno 2.

Pronostico:2

Altri pronostici

Pronostico Valencia – Young Boys

La squadra spagnola vuole vincere a tutti i costi, dopo il pareggio dell’andata, per cercare di superare al secondo posto il Manchester United,e per allontanare la squadra svizzera in ottica Europa League.

Pronostico orientato sul segno 1 e Over 1,5 per i goal.

Pronostico: 1 , Over 1,5

Pronostico Bayern Monaco – Aek Atene

Nonostante le difficoltà in Bundesliga il Bayern Monaco non dovrebbe avere problemi e quindi consigliamo di puntare sul segno 1 e Over 2,5 per i goal.

Pronostico:1, Over 2,5

Pronostico Viktoria Pilzen – Real Madrid

Il Real sta risalendo la china e quindi dovrebbe vincere. Consigliamo di scommettere sul segno 2.

Pronostico:2

Pronostico Manchester City – Shakhtar

La squadra di Guardiola deve vincere a tutti i costi e quindi consigliamo il  segno 1 e per i goal consigliamo invece Over 2,5.

Pronostico:1, Over 2,5

Pronostico Lione – Hoffenheim

Partita equilibrata e da doppia chance 12.

Pronostico:12

Pronostico Benfica – Ajax

Match delicato dopo la vittoria della squadra olandese all’andata. Il Benfica ha l’ultima chance per provare ad arrivare seconda o almeno per puntare all’Europa League.

Consigliamo di scommettere sulla doppia chance 1x e Over 1,5 per i goal.

Pronostico: 1x, Over 1,5

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi al tuo account

Non hai ancora un account?

Mostra

Password dimenticata?

Registrati gratuitamente

Hai già un account?

Mostra

Mostra

Recupera la password

Inserisci l'indirizzo email usato durante la registrazione. Ti sarà inviata una nuova password.

Conferma il codice PIN

Inserisci il codice PIN ricevuto via SMS per confermare il tuo account.

Close
x
Megaregistrazione

OFFERTA di BENVENUTO

Ricevi fino a 500 € di BONUS in 10 minuti

RICHIEDI ORA